Abruzzo (AQ): La cascata di Zompo lo Schioppo, l’eremo del Cauto e la foresta

Itinarrando - Zompo lo Schioppo

Prenotazioni e maggiori dettagli: +39 380 765 18 94 , preferibilmente su whatsapp o sms
Attività destinata ai soci Itinarrando

Quando: Domenica 04 Settembre ore 9.00

Dove andremo e Cosa Faremo:
Dal laghetto artificiale di Piano Sacramento si sale il “sentiero delle Scalelle”, si traversa in località Grotte un grande antro scavato dalle acque che scendono dal sovrastante altopiano, si passa per una breve gola naturale detta Buco del Cauto e si raggiunge l’eremo di Santa Maria del Cauto (XI secolo). Il percorso ad anello prosegue per il Rifugio Tassiti, scende fino a passare sotto la cascata più alta degli Appennini, che fuoriesce da una cavità della parete.

Appuntamento finale: – Morino (AQ), il luogo preciso verrà comunicato in fase di prenotazione.

Dati tecnici:
Lunghezza: 10 km
Dislivello: 700 m
Difficoltà: Mediamente Impegnativo

Classificazione difficoltà:
1. Poco Impegnativo
2. Mediamente Impegnativo
3. Impegnativo
4. Molto Impegnativo

Cosa portare:
SCARPONI DA TREKKING OBBLIGATORI, ZAINO E ACQUA (MIN. 2 LT)

Abbigliamento:
Pantaloni lunghi, vestiario a strati da maglietta a maniche corte a pile a guscio, cappellino da sole o copricapo, scaldacollo in lana o cotone secondo condizioni, ghette, un capo caldo, guanti, cappello di lana

Attrezzatura:

Giacca antipioggia, acqua (2 l), una bevanda calda, bastoncini da trekking, maglietta di ricambio, un cambio completo da lasciare in auto scarpe comprese, occhiali da sole, crema protettiva, torcia (sempre nello zaino!)

Alimentazione:

Snack energetici, barrette, frutta secca, frutta, per il pranzo al sacco consigliati pasti leggeri e facilmente digeribili

Scrivici!
X