Capodanno in cammino: la traversata di Gran Canaria lungo il Cammino di Santiago

mer28dicTutto il giornodom01genCapodanno in cammino: la traversata di Gran Canaria lungo il Cammino di Santiago

Dettagli dell'Evento

Mercoledì 28 Dicembre 2022 – Venerdì 1 Gennaio 2023

DOVE ANDREMO E COSA FAREMO:
Una fine dell’anno da ricordare, tra surreali paesaggi vulcanici, mare e tramonti. Una traversata epica da sud a nord di Gran Canaria su un itinerario particolare, variegato e poco frequentato, ricco di storia e dalle bellezze naturali sorprendenti. Dalle gigantesche dune costiere di Maspalomas, attraversando incredibili valli e montagne dalle morfologie accidentate, raggiungeremo le vette più alte dell’isola, spingendoci fino a circa 1700 m di altezza. Scenderemo poi a passo lento verso il mare, in direzione Gàldar, quella che fu la città principale dei guanartemes, i capi aborigeni dell’isola, con la sua ricchissima eredità culturale, artistica e architettonica. Saluteremo poi, tra giochi pirotecnici e musica, il vecchio anno su una delle spiagge più iconiche di Las Palmas.

– GUIDA: Luana Ricci, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE operante ai sensi della legge 4/2013 codice – LA485 – P.IVA 16052431000

Programma:

GIORNO 1 – 28 Dicembre 2022

Arrivo all’aeroporto di Las Palmas in mattinata, trasferimento con i mezzi pubblici e sistemazione nei nostri appartamenti nella rinomata zona di Playa del Inglès. Nel pomeriggio visiteremo la splendida Riserva Naturale speciale delle Dune di Maspalomas. Al termine dell’escursione, cena in un ristorante locale, rientro in hotel e pernotto.

Hotel: appartamento in condivisione

Pasti: nessuno

—————————————————————————-

GIORNO 2 – 29 Dicembre 2022

Dopo colazione inizieremo il nostro cammino. La prima tappa, la più lunga del tracciato e abbastanza impegnativa, ci porterà da Maspalomas a Tunte, lungo un sentiero creato da alcuni marinai galiziani nel XV secolo, ispirati da San Giacomo. Durante il percorso incontreremo il villaggio bianco di Fataga, situato in una gola naturale conosciuta come la Valle delle Mille Palme. Attraverseremo poi la necropoli di Arteara, il più grande cimitero aborigeno di Gran Canaria, e arriveremo quindi a Tunte, dove si trova la chiesa giacobina di San Bartolomé.

Tappa 1: Maspalomas – Tunte

Dati Tecnici:

Lunghezza: 28 km
Dislivello: 1000 m
Difficoltà: Impegnativo.

Pranzo al sacco.

Termine escursione, arrivo in appartamento. Cena e pernotto.

Alloggio: appartamento condiviso

Pasti: colazione
——————————————————————————-

GIORNO 3 – 30 Dicembre 2022

Colazione, check-out e inizio della seconda tappa del cammino, in direzione Cruz de Tejeda. Attraverseremo le cime più belle di Gran Canaria, definite dallo scrittore Miguel de Unamuno una “tempesta pietrificata per la loro orografia accidentata. Attraverseremo luoghi straordinari come la Caldera de Tirajana e anche un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO: la Riserva della Biosfera di Gran Canaria, che racchiude il 46% del territorio di Gran Canaria. Godremo infine del Parco Naturale di Tamadaba e della Ventana del Nublo (Finestra delle Nuvole), uno dei migliori punti panoramici dell’isola.

Tappa 2: Tunte – Cruz de Tejeda

Dati Tecnici:

Lunghezza: 17 km
Dislivello: 950 m
Difficoltà: Mediamente impegnativo

Pranzo al sacco.

Fine escursione, cena e pernottamento.

Alloggio: ostello con camere condivise

Pasti: colazione

—————————————————————————-

GIORNO 4 – 31 Dicembre 2022

Dopo colazione inizieremo a percorre la parte finale del Cammino di Santiago, diretti a Gáldar, capoluogo di uno degli antichi regni dell’isola, scendendo lentamente dalle alture centrali fino al mare. Incontreremo lungo il percorso incredibili formazioni vulcaniche e meravigliosi paesaggi agricoli punteggiati da piccoli insediamenti rurali. Ammireremo il Risco Caído, le Montagne Sacre di Gran Canaria, patrimonio mondiale dell’UNESCO, e la Caldera de los Pinos de Gáldar, un sorprendente cratere che ospita pini centenari.

Dopo l’arrivo a Galdar, trasferimento con minibus privato in hotel a Las Palmas, cena di Capodanno e festeggiamenti sulla spiaggia di Las Canteras.

Tappa 3: Cruz de Tejeda – Galdàr

Dati Tecnici:
Lunghezza: 22 km
Dislivello: 450 m
Difficoltà: Mediamente impegnativo

Pranzo al sacco.

Fine escursione, cena di Capodanno e pernottamento.

Alloggio: hotel in camera doppia

Pasti: cena, colazione

—————————————————————————-

GIORNO 5 – 1 Gennaio 2023

Dopo colazione avremo del tempo libero per rilassarci tra le vie e le spiagge di Las Palmas.

Pranzo libero e trasferimento con i mezzi pubblici verso l’aeroporto.

Pasti: colazione

APPUNTAMENTO FINALE:
-Mercoledì 28 Dicembre 2022 ore 14.00 – Trapani (il luogo preciso verrà comunicato in
fase di prenotazione)

Cosa comprende:
1 notte in hotel in camera doppia con colazione, 1 notti in appartamento condiviso, 1 notte in ostello con camere condivise con colazione, servizio di Guida ambientale escursionistica AIGAE, accompagnatore Itinarrando, assicurazione medico-bagaglio, organizzazione e logistica, spese di segreteria, direzione tecnica a cura del TO “Itinarrando Trekking Adventure in Hi Fi”.

Cosa non comprende:
 voli di linea da/per l’Italia, pasti non specificati nella voce “la quota comprende”, trasporto bagagli, servizi extra negli hotel, spese personali, cassa comune (circa 125 euro), adeguamento spese di carburante, assicurazione legata all’annullamento per infezione da Covid dell’interessato, di un convivente o di un compagno di viaggio, tutto quanto non specificato nella voce “la quota comprende”.

Cosa portare:
Abbigliamento: Pantaloni lunghi, vestiario a strati da maglietta a maniche corte, a guscio, cappellino da
sole o copricapo, scaldacollo secondo condizioni, un capo caldo.
Attrezzatura: Zaino giornaliero lt.30, coprizaino, scarponi, bastoncini telescopici, borraccia, lampada frontale o torcia, occhiali da sole, crema protettiva.
Alimentazione: Snack energetici, barrette, frutta secca, frutta, per i pranzi al sacco consigliati pasti leggeri e facilmente digeribili.

Orario

Dicembre 28 (Mercoledì) - Gennaio 1 (Domenica)(GMT+01:00)

Luogo

Las Palmas

Scrivici!