Lazio (FR): Monte Meta (2242 m), sulle tracce dei camosci

Itinarrando-Meta

Prenotazioni e maggiori dettagli: +39 380 765 18 94 , preferibilmente su whatsapp o sms
Attività destinata ai soci Itinarrando

Quando: Domenica 26 Giugno ore 9.00

Dove Andremo – Cosa Faremo: Dai Prati di Mezzo a Picinisco, ci inoltreremo nei luoghi remoti del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, regno del camoscio appenninico. Seguiremo il sentiero che ci porterà al Passo dei Monaci, crocevia di comunicazione di tre regioni; percorso fin dai tempi remoti da pastori e briganti. Quindi saliremo sulla vetta del monte Meta (2241 m) tra panorami incredibili.

– Punti di forza dell’esperienza: panorami e paesaggi del PNALM
– Approfondimenti: camoscio appenninico e antropologia dei luoghi
– Tipologia: Escursione Guidata

– Punti di forza dell’esperienza: panorami, paesaggi e braciata!
– Approfondimenti: faggete, storie di brigantaggio

Appuntamento finale: – Ore 8:30, Atina (FR), il punto preciso verrà comunicato in fase di prenotazione
poi da qui ci si sposterà al punto di partenza

Dati tecnici:
Lunghezza: 9 km
Dislivello: 800 m
Difficoltà: Impegnativo

Classificazione difficoltà:
1. Poco Impegnativo
2. Mediamente Impegnativo
3. Impegnativo
4. Molto Impegnativo

Cosa portare:
SCARPONI DA TREKKING OBBLIGATORI, ZAINO E ACQUA (MIN. 2 LT)

Abbigliamento:
Pantaloni lunghi, vestiario a strati da maglietta a maniche corte a pile a guscio, cappellino da sole o copricapo, scaldacollo in lana o cotone secondo condizioni, ghette, un capo caldo, guanti, cappello di lana

Attrezzatura:

Giacca antipioggia, acqua (2 l), una bevanda calda, bastoncini da trekking, maglietta di ricambio, un cambio completo da lasciare in auto scarpe comprese, occhiali da sole, crema protettiva, torcia (sempre nello zaino!)

Alimentazione:

Snack energetici, barrette, frutta secca, frutta, per il pranzo al sacco consigliati pasti leggeri e facilmente digeribili

Scrivici!
X