Molise (IS): Monte Corno (1054 m), balcone su Venafro camminando nella storia con museo e merenda

Prenotazioni e maggiori dettagli: +39 380 765 18 94 , preferibilmente su whatsapp o sms
Attività destinata ai soci Itinarrando

Quando: Domenica 11 Settembre ore 9.00

Dove Andremo – Cosa Faremo:

I monti alle spalle di Venafro sono stati luoghi di scontro della seconda guerra mondiale nell’inverno 1943/44, durante l’escursione approfondiremo l’argomento con un esperto dell’associazione WinterLine e al termine visiteremo il loro museo ricco di reperti recuperati nella zona. L’escursione parte dal Parco Regionale dell’Ulivo di Venafro e percorre la mulattiera dell’antico percorso di collegamento tra Venafro e Conca Casale, passa per la caratteristica “Portella” scavata nella roccia, fino al Colle San Domenico. Il percorso prosegue per cresta fino alla cima di Monte Corno con ampi panorami sul Matese e sulle Mainarde. Dopo la visita al museo una “merenda” organizzata da soci locali tra antichi ulivi, mura ciclopiche e i ruderi della Madonna della Libera.

– GUIDA: Domenico Notarcola, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE operante ai sensi della legge 4/2013 codice – LA076 – P.IVA 03134060601

Appuntamento finale: – Venafro (IS), il punto preciso verrà comunicato in fase di prenotazione

Dati tecnici:
Lunghezza: 8 km
Dislivello: 650 m
Difficoltà: Mediamente Impegnativo
Bambini/ragazzi: dai 12 anni in su.
Cani: no
Classificazione difficoltà:
1. Poco Impegnativo
2. Mediamente Impegnativo
3. Impegnativo
4. Molto Impegnativo

Cosa portare:
SCARPONI DA TREKKING OBBLIGATORI, ZAINO E ACQUA (MIN. 2 LT)

Abbigliamento:
Pantaloni lunghi, vestiario a strati da maglietta a maniche corte a pile a guscio, cappellino da sole o copricapo, scaldacollo in lana o cotone secondo condizioni, ghette, un capo caldo, guanti, cappello di lana

Attrezzatura:

Giacca antipioggia, acqua (2 l), una bevanda calda, bastoncini da trekking, maglietta di ricambio, un cambio completo da lasciare in auto scarpe comprese, occhiali da sole, crema protettiva, torcia (sempre nello zaino!)

Alimentazione:

Snack energetici, barrette, frutta secca, frutta, per il pranzo al sacco consigliati pasti leggeri e facilmente digeribili

Scrivici!
X