TrekkinRoma: Il Tranvetto giallo, dall’Esquilino a Centocelle e aperitivo sotto ai portici

Prenotazioni e maggiori dettagli: +39 380 765 18 94 , preferibilmente su whatsapp o sms
Attività destinata ai soci Itinarrando

Quando: Domenica 8 Maggio ore 15.00

Dove andremo e Cosa Faremo:
Il trenino giallo, chiamato affettuosamente dai romani il tranvetto giallo. Una volta portava a Frosinone, poi fu ridotto fino a Fiuggi, poi fino a Giardinetti e con l’ apertura della metro C fino a Centocelle, suo capolinea attuale. Comunque parte da Roma Laziali (Termini) ed è bianco e giallo. Almeno dagli anni 90. Prima era bianco e blu.
Pare essere la più antica ferrovia urbana ancora funzionante d’ Europa ed è sicuramente nel cuore di molti romani e parte del territorio urbano di Roma est.
Partendo a piedi da Piazza Vittorio nel rione Esquilino, prenderemo il trenino giallo che superando Porta Maggiore e imboccando la via Casilina ci condurrà a bordo dei suoi vagoni pittoreschi fino a Centocelle dove potremo camminare sulla pista del primo aeroporto d’ Italia, che ci racconta storie i cui protagonisti sono i fratelli Wright e Lawrence d’ Arabia. A fine giro possibilità di aperitivo sotto i portici di Piazza Vittorio nel caffè Gatsby, locale dal profumo retrò che si trova nei locali dell’ antica cappelleria Venturini

Accompagnatore: Vittoria Francis

Appuntamento finale: ore 15.00 Roma
Il punto preciso verrà comunicato in fase di prenotazione

Dati tecnici:
LUNGHEZZA: 6 km
DISLIVELLO:
trascurabile
DIFFICOLTÀ
: facile
PASSEGGINI: NO
CANI: SI

Cosa portare:
abbigliamento comodo, scarpe da ginnastica, zaino con snack e acqua

Costi extra:
Il percorso prevede utilizzo di mezzi pubblici ATAC. Munirsi di biglietto – 1,50 €

Scrivici!
X