Tanti auguri a chi è in cammino

da | 24 Dic 21 | Pensieri in cammino | 0 commenti

di Alex Vigliani
Cosa ti ha portato fin qui? Qual è stata la tua scelta? Quale il corto circuito che ha dato il “la” al tuo cammino?
Il primo passo, quella perdita d’equilibrio verso l’infinito.
Il principio di un cammino è un punto di cambiamento da cui nascono infinite rette.
Quale caos ha generato il tuo camminare?
La tua stella che danza, il momento esatto in cui è nato il tuo processo di mutazione.
Una metamorfosi lenta e costante su un sentiero bianco da percorrere che, attraversando la notte di mille partenze, porta alla luce.
Oggi celebri la luce, la tua rinascita, il tuo cammino.
Figli di una rivoluzione lenta, donna o uomo verso la luce, tanti auguri a chi è in cammino.

ULTIMI POST

La natura nuoce gravemente a chi ti vuole zitto e obbediente

La natura nuoce gravemente a chi ti vuole zitto e obbediente

di Alex Vigliani Il contagio emotivo della libertà,dei grandi spazi, del ritorno al selvaggio.Ben oltre le gabbie di cemento della metropoli del vizio ci sono cattedrali di rocce e boschi, cieli e praterie, spiagge incontaminate e luoghi infiniti di infinita bellezza....

Share This
Scrivici!
X